Questo sito utilizza cookies a fini statistici e per migliorare l'esperienza utente.

Chiudi
Robert Parker Opt3
Robert Parker Opt3

Premi

The Wine Advocate premia l’eccellenza Bisol

24 Luglio, 2018

Due Prosecco Superiore Bisol, il Crede Brut e il Molera Extra Dry, sono stati premiati rispettivamente con punteggio di 90 e 89 punti da una delle riviste enologiche più influenti al mondo, “The Wine Advocate”.

A recensire i due Prosecco Superiore è la rinomata wine critic Monica Larner, dal 2013 responsabile per l’Italia della guida “The Wine Advocate”, una vera autorità del mondo dei vini a livello mondiale firmata Robert Parker, il guru della critica enologica.

I Prosecco Superiore Bisol Crede Brut e Molera Extra Dry hanno ricevuto da Monica Larner le seguenti valutazioni in seguito alle degustazioni: 

Crede Brut 90 punti

“Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Crede Brut 2016 di Bisol è un vino piacevolmente aspro e definito, con fresche note di agrumi seguite da pesca bianca, mela Granny Smith e lime speziato. Il vino rinfresca il palato non appena si assapora il primo sorso. Al palato è magro e snello, con parecchie bollicine pungenti in chiusura.”

Molera Extra Dry 89 punti

“Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Molera Extra Dry 2016 ha quell'anno in più che fa la differenza. Il vino presenta aromi speziati di scorza d'arancia candita, mandorla amara e pesca sciroppata. Il vino rimane sul palato con un'effervescenza morbida e schiumosa. Qui c'è più densità e ricchezza.”

Due Prosecco Superiore Bisol, il Crede Brut e il Molera Extra Dry, sono stati premiati rispettivamente con punteggio di 90 e 89 punti da una delle riviste enologiche più influenti al mondo, “The Wine Advocate”.

A recensire i due Prosecco Superiore è la rinomata wine critic Monica Larner, dal 2013 responsabile per l’Italia della guida “The Wine Advocate”, una vera autorità del mondo dei vini a livello mondiale firmata Robert Parker, il guru della critica enologica.

I Prosecco Superiore Bisol Crede Brut e Molera Extra Dry hanno ricevuto da Monica Larner le seguenti valutazioni in seguito alle degustazioni: 

Crede Brut 90 punti

“Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Crede Brut 2016 di Bisol è un vino piacevolmente aspro e definito, con fresche note di agrumi seguite da pesca bianca, mela Granny Smith e lime speziato. Il vino rinfresca il palato non appena si assapora il primo sorso. Al palato è magro e snello, con parecchie bollicine pungenti in chiusura.”

Molera Extra Dry 89 punti

“Il Valdobbiadene Prosecco Superiore Molera Extra Dry 2016 ha quell'anno in più che fa la differenza. Il vino presenta aromi speziati di scorza d'arancia candita, mandorla amara e pesca sciroppata. Il vino rimane sul palato con un'effervescenza morbida e schiumosa. Qui c'è più densità e ricchezza.”

In questo articolo